martedì 2 ottobre 2007

Compagni e compagne, da oggi, in questo spazio, cerchero di raccontarvi quando mi mi accade intorno e cerchero, anche, di conservare la memoria di un progeto umano, sociale e politico che un gruppo di "pazzi" ha cercato, e cerca, di portare avanti in una Sicilia martoriata dalla mafia e dalla politica sua schiava.Noi siamo quelli di Ad Est e del comitato Raffadali Libera.Siamo quelli che non pieghiamo la testa e siamo quelli che vogliono un mondo diverso.Dall'esilio bolognese, che mi è stato imposto, cerchero di raccontare e di farvi raccontare quello che accade in Sicilia ma anche nel resto d'Italia, perchè: "la Libertà ha un sapore che non ha prezzo" ovunque.....

Nessun commento: